Il Caso dell’Anonimo al Cellulare

Ai miei 18 anni due miei compagni di classe conobbero due miei amiche di zona e naquero anche se per un breve periodo di tempo due coppie di innamorati.

una delle due però ebbe dopo tot mesi dei problemi e il mio amico non solo venne lasciato da lei ma venne tormentato da una misteriosa persona che lo minacciava tramite sms e chiamate dicendogli di non pensare alla ragazza e che questa persona anonima aveva fatto in modo che la ragazza stessa lasciasse il mio amico.

Non appena seppi tutto iniziai con due miei amici a tormentare il misterioso ma per niente furbo anonimo in quanto aveva commesso l’errore di lasciare ben visibile in due occasioni il suo numero nelle telefonate e da li sono scattate, senza perdere tempo, le mie indagini.

dopo aver tartassato con i numeri di due miei amici il numero dell’Anonimo lo abbiamo costretto a rivelarsi e abbiamo appurato che si trattava di una ragazza gelosa del fidanzamento della mia amica di zona con il mio compagno di classe e la conferma ci venne anche da un amico di questa ragazza il quale fu lui a rispondere alla telefonata chiedendoci il motivo del quale riempivamo di squilli e sms provocatori la sua amica.

una volta saputo tutto il ragazzo si scusò con noi e ci raccontò il tutto. non poteva negare in quanto gli dimmo anche che potevamo mostrare tutto tramite il telefono del mio amico.

IL CASO FU COSI RISOLTO 🙂

Annunci

Pubblicato il 24 settembre 2013 su Il Pianeta Sconosciuto. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: