RENNES LE CHATEAU: I Codici fondamentali dell’Abate Sauniere

Questo articolo dovuto al mio amico Daniele Lotito in quanto ha avuto l’onore di visitare la chiesa di Rennes diversi anni fa mostra e cerca di esaminare un curioso manifesto inerente i Codici fondamentali o cardine dell’Abate Sauniere.

Gli elementi che saltano all’occhio sono i seguenti:

  • La famosa scritta “Par Ce Signe Tu le Vinceras” posta in alto del manifesto
  • Sotto la scritta fa la sua comparsa il Santo Graal
  • Sotto il Graal fa la sua comparsa la figura del demone Asmodeo
  • Ai lati di Asmodeo compaiono le lettere Alfa e Omega che nella chiesa sono posizionate alla base del fonte battesimale
Copia (2) di 08

il curioso manifesto inerente il mistero di Rennes le Chateau

Apparentemente non sembra celare chissà quale mistero eppure gli elementi ben visibili delineano un certo schema in quanto riguardano alcune delle più importanti modifiche apportate alla chiesa dall’Abate Sauneire dopo i lavori di restauro.

Solo il Santo Graal a differenza degli altri elementi non è visibile ma viene reso tale unendo le lettere iniziali delle cinque statue presenti all’interno della chiesa.

Le domande a questo punto sono:

Perché mettere Asmodeo tra l’Alfa e l’Omega ?

Perche mettere il Graal sotto la famosa scritta che parla di vincere tramite un certo segno ?

Perché mettere quei determinati elementi in un manifesto ?

Rispondiamo con ordine e partiamo dalla prima domanda che va a legare Asmodeo insieme all’Alfa e all’Omega.

03

Come si sa una indica l’inizio e l’altra la fine e nella chiesa di Rennes sono posizionate sotto il fonte battesimale collimando con le figure di Gesù Cristo e di Giovanni Battista.

05

Alcune ricerche hanno portato a supporre che non solo il fonte battesimale di Rennes indichi Giovanni Battista come possibile e vero Messia ma che lo stesso Giovanni sia legato al nome “Lucifero”, un tempo angelo più bello del paradiso ed attuale rappresentazione del male che prende il nome di Diavolo o Satana.

Le ricerche procedendo in questo senso hanno visto in Giovanni Battista uno dei due santi patroni, insieme a Maria Maddalena, dell’ordine dei Cavalieri Templari.

A questo punto veniamo al nocciolo della questione:

Unire la figura di un demone, con un chiaro rifermento al diavolo, a due simboli riferiti a due figure molto importanti della religione cristiana ci fa capire che sono nettamente collegati.

Tale legame è già stato ampiamente spiegato nei miei due articoli dai seguenti titoli:

Il doppio mistero di Rennes le Chateau (Parte I)

Il doppio mistero di Rennes le Chateau (Parte II)

Per quanto riguarda il Santo Graal e la scritta qui subentra una nuova interpretazione e debbo per una seconda volta ringraziare Daniele che mi ha fatto capitare tra le mani questa immagine.

La scritta sopra il Graal tradotta ci dice Con questo segno TU LO vincerai ovviamente modificata dall’Abate Sauniere in quanto la versione originale era Con questo segno vincerai.

Tempo fa mi venne detto che il Graal, non era ne un calice e ne il sangue della stirpe reale del Messia, ma la fonte di una grande conoscenza. E se fosse realmente cosi ?

Se il “segno” della frase fosse riferito proprio al “Santo Graal” o meglio se tale frase voleva dire “con questo segno tu avrai vittoria” ? A questo punto la domanda sarebbe:

Di quale vittoria parliamo ?

Forse di una vittoria contro quello che Sauniere vedeva come un nemico. Ma quale nemico poteva avere Sauniere ?

Sappiamo che fu molto reticente per quanto riguarda le fonti della sua grande ricchezza e che venne sospeso a divins per questo comportamento e quindi possiamo dedurre che proprio la figura della chiesa stessa poteva essere questo nemico.

Tutte le modifiche apportate alla chiesa di Rennes ci fanno capire che molti dettagli della religione cristiana non sono quelli che abbiamo sempre appreso e quindi è possibile intuire come Sauniere stesso avesse dei nemici che non accettarono tali azioni.

Quindi io ritengo che Sauniere, siamo sempre nel campo delle ipotesi, volesse dirci che il Graal poteva essere la fonte di quella conoscenza che nel corso degli anni è stata distorta dalla chiesa e che quest’ultima veniva da lui stessa vista come un “nemico” o se vogliamo usare un termine più morbido ricorriamo a quello di “avversario”.

berenger-sauniere-

l’abate Berengere Sauniere. figura perno dei misteri di Rennes le Chateau

07

Un immagine molto bella che ritrae la vita di Sauniere e sopra la mensola si può notare anche una sorta di oggetto con disgenata una croce templare

Sulla faccenda in questione vi consiglio sempre di leggere i due articoli da me sopracitati.

A questo punto passiamo alla terza ed ultima domanda che io ritengo la più interessante e facile da capire.

Perché mettere tutti quei simboli in quel manifesto ?

La mia tesi preliminare è che qualcuno come molti hanno fatto nel corso della storia ha deciso lasciare delle tracce per far capire quali tra i molti codici lasciati da Sauniere siano i più essenziali o come li ho chiamati nel titolo dell’articolo “Fondamentali”.

Nel corso della storia molta gente ha lasciato dei codici per preservare la verità come Dante Alighieri, Leonardo da Vinci, Nicolas Poussin e molti altri ancora.

Quindi io credo che attualmente ci siano ancora persone che sanno e che vogliono preservare il tutto affinché anche noi tutti sappiamo.

Lombardi David – LUMOS

FONTI:

Foto concesse dal mio amico Daniele Lotito (solo la foto che ritrae il vero volto di Sauniere è stata inserita dal mio archivio fotografico su Rennes le Chateau)

https://lombardimistero.wordpress.com/2011/04/27/il-doppio-segreto-di-rennes-le-chateau-prima-parte/

https://lombardimistero.wordpress.com/2011/10/20/il-doppio-segreto-di-rennes-le-chateau-seconda-parte/

Annunci

Pubblicato il 29 gennaio 2013 su misteri della religione. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: