Convegno: 2012-PLANET X-NIBIRU

UN EVENTO DA NON PERDERE!!


CON LA PARTECIPAZIONE STRAORDINARIA DI ANDY LLOYD

AUTORE DI “DARK STAR”

NIBIRU POTREBBE CAUSARE PROBLEMI E UNA IPOTETICA INVERSIONE MAGNETICA DEI POLI NEL FEBBRAIO 2013?

Il quotidiano RT (Russia Today) in un servizio televisivo, parlò del mistero di Nibiru e degli effetti catastrofici del suo passaggio. Ciò che viene detto non possiede alcun fondamento, ma tuttavia la notizia che viene riportata su questo quotidiano, riguarda un argomento molto caro ai lettori di Segnidalcielo, che organizza a Roma un convegno mondiale il 29 Gennaio 2012, dove interverranno esperti e ricercatori che si confronteranno sulle ricerche e scoperte di Planet X Nibiru. In questa circostanza ho chiamato ad intervenire un caro amico, uno dei maggiori esperti, scrittore e ricercatore di Planet X, ovvero Andy Lloyd. Andy porterà nuove teorie sull’esistenza di Dark Star, ovvero una stella binaria compagna del nostro Sole, che si trova in un’orbita tra la Fascia di Kuiper e la Nube di Oort (serbatorio cometario).

Nibiru fotografato dal telescopio spaziale WISE

Nibiru nella sua orbita di avvicinamento, potrebbe a sua volta causare un cambiamento nella inclinazione del pianeta e una serie di terremoti, tsunami  etc..  Nibiru dovrebbe allontanarsi dalla Terra solo dopo il 1 luglio 2014 e fino ad allora il nostro pianeta verrebbe colpito da una serie di disastri naturali, più pericolosi rispetto a quelli di questi ultimi anni.
Secondo una teoria che si è diffusa in questi anni attraverso internet, proposta nel 1995 da Nancy Lieder  fondatrice del sito ZetaTalk, la Terra sarà presto distrutta dal passaggio di un grande pianeta denominato Nibiru o Pianeta X o Wormwood. La data che i siti internet prevedono per il passaggio è quella del 2012 per terminare nel 2013. Moltissimi astronomi e fisici hanno criticato questa teoria priva di fondamento scientifico. I sostenitori di tale teoria ravvisano una correlazione nel fatto che, secondo una interpretazione del testo Maya Popol Vuh, nel 2012 avrà inizio un nuovo “lungo computo”, quello della cosiddetta quinta creazione, che terminerà tra altri 3600 anni.

Tuttavia, come dice la scienza ufficiale, finora non vi è alcuna prova certa dell’esistenza del “Il pianeta del diavolo” o “Pianeta del transito” al contrario di altri esperti e dei cosiddetti “scienziati nascosti”, che a loro volta sarebbero convinti dell’esistenza di Nibiru.

Quindi questo pianeta rimane una incognita, ma sembra che sia stato fotografato da alcune sonde spaziali come quella del Vaticano SILOE e dell’americana IRAS. Come è noto, grazie alle informazioni fornite da alcuni quotidiani statunitensi, nel 1983 il telescopio orbitale denominato IRAS – (Infrared Astronomical Satellite – Satellite Astronomico ad Infrarosso) (1) avrebbe scoperto un planetoide delle dimensioni di Giove nella direzione di Orione ben oltre il nostro sistema solare.
Il misterioso corpo celeste provocò perplessità tra gli astronomi che non furono in grado di stabilire se fosse effettivamente un pianeta, una cometa gigante, o una vicina protostella che non s’era riscaldata abbastanza da diventare una stella, o una galassia distante così giovane da essere ancora in fase di formazione.
“Tutto ciò che posso dirvi è che noi non sappiamo cosa sia”, disse Gerry Neugebauer, lo scienziato del programma IRAS per il Jet Propulsion Laboratory della California e direttore dell’Osservatorio Palomar presso il California Institute of Technology.
Quella dell’IRAS, secondo diversi studiosi in primis Zecharia Sitchin, fu una scoperta determinante nell’ambito della ricerca di Nibiru (Pianeta dell’Attraversamento) perché sancì l’ennesimo ed effettivo interessamento (anche se mai avallato con dichiarazioni ufficiali) dell’establishment scientifico al famigerato Decimo Pianeta allora noto principalmente grazie agli studi e i testi del noto sumerologo.
Ennesimo interessamento perché in realtà già in precedenza l’ente spaziale americano aveva chiaramente lasciato intendere di essere sulle tracce di Nibiru. In effetti il 17 giugno 1982, la NASA in un comunicato stampa dell’Ames Research Center riconobbe ufficialmente la possibilità dell’esistenza di “qualche genere di oggetto misterioso” oltre i pianeti estremi del nostro sistema solare. Diversi articoli rilasciati dalla stampa dell’epoca confermarono che gli scienziati stavano cercando davvero il Decimo Pianeta o Pianeta X.

INTERVENGONO

 

Andy Lloyd

MAURO BIGLINO


MASSIMO FRATINI

IVAN CECI

ENRICO BACCARINI

 

PROGRAMMA

MATTINA

Ore 10.30: Ivan Ceci

presenta: “2012, anno del cambiamento”

Ore 11.30: Mauro Biglino

Presenta: “La genesi riletta”

Ore 12.40: Andy lloyd

presenta: “La Teoria su Dark Star e Nibiru

Pre 13.30: pausa pranzo

POMERIGGIO

Ore 15.30: Enrico Baccarini

presenta: “I civilizzatori dell’Umanità – il mito dei sette raggi”


Ore 16.40: Massimo Fratini

presenta: “Caccia ai pianeti killer – Planet XCrop Circle e Nibiru”

Ore 17.50: Andy Lloyd:

presenta: “Planet X e 2012”


19.15 DIBATTITO

—————————————————

 

DOMENICA 29 GENNAIO 2012

DALLE ORE 10.30 ALLE ORE 20

(con pausa Pranzo)

CENTRO CONGRESSI

PINETA PALACE HOTEL

Via San Lino Papa, 35 Roma

PER RAGGIUNGERE L’HOTEL CLICCARE SOTTO

http://www.hotelpinetapalace.com/html/raggiungerci.htm

NON MANCATE A QUESTO GRANDE APPUNTAMENTO!!


PREZZO BIGLIETTO INTERA GIORNATA: 20 Euro


PER ISCRIZIONI/ PRENOTAZIONI  CLICCARE SOTTO, ALTRIMENTI SPEDIRE UNA E-MAIL A:


dossieralieni@yahoo.it


Si può prenotare anche via sms al numero di telefono  393 3077007

indicando il numero dei posti e il nome di colui che prenota.

Annunci

Pubblicato il 2 gennaio 2012 su Pubblicità. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: