I CONGIURATORI DEL SILENZIO Tra Controllo e Potere

Che cos’è realmente l’ufologia ?

Al di là di quello che l’umanità nel corso della sua vita ha appreso, cosa si nasconde, dietro al termine UFO ?

La domanda stessa, pone, che ci sia qualcosa di nascosto e ovviamente sorgono le domande su cosa ci viene nascosto, perché ci viene nascosto e chi ci lo nasconde.

Rispondere a queste domande, non è facile se non si ha come punto di partenza un quadro generale dell’ufologia, e per quadro generale intendo non la storia che nasce dagli anni cinquanta fino ad oggi, ma la vera storia dell’ufologia che è nata prima del genere umano.

L’ufologia come spesso tendo a ripetere, non è un fenomeno nato per una pura casualità sulla terra negli anni cinquanta con lo schianto casuale di un disco volante.

Il famoso Crash di Roswell, che tutto il mondo associa alla nascita del fenomeno UFO, non indica la nascita del fenomeno ma lo studio del fenomeno. E qui sorge il primo quesito:

Nonostante i grandi sforzi di nascondere il fenomeno UFO, per non farlo apparire nel mondo, perché negli anni cinquanta iniziano a nascere enti per lo studio e tutti i vari termini legami al fenomeno come UFO, OVNI, DISCO VOLANTE, ecc… ?

La risposta si trova in quella che io chiamo spiegazione delle “biglie nella mano”. Se io nascondo nella mia mano tre biglie la gente non le vede più, se io ne nascondo cinque è la stessa cosa, ma se tento di nasconderne dieci una o due biglie potrebbero uscire fuori dalla mia mano ed essere viste e lo stesso è accaduto con gli UFO.

Quando il fenomeno è aumentato in modo considerevole, non è stato più possibile nasconderlo come era possibile all’inizio, e quindi lo si è mostrato ma con degli ovvi accorgimenti.

Quali sono questi accorgimenti ?

L’accorgimento principale èla PAURA, in quanto il mondo doveva vedere questo fenomeno come un qualcosa di pauroso e negativo non in modo totale ma nel complesso si.

Nel mio articolo “La MatrixUfologica: tra Ignoranza e Disinformazione” spiego come l’ufologia affonda le sue radici in un passato molto remoto e di come alcune persone vogliano cancellare all’umanità tali informazioni per un controllo più diretto.

Se la chiave di tutto è il passato, in esso troveremo la spiegazione a tutto, e guarda caso le varie manifestazioni UFO in tutte le varie epoche sono registrate nei testi religiosi di varie religioni. Ecco quindi un passo avanti nella questione.

Le mie ricerche svolte negli ultimi cinque anni sui legami tra Ufologia e Religione mi hanno fatto individuare nella Chiesa uno dei principali detentori della verità.

La chiesa ha sempre saputo e come risulta da alcuni libri il Vaticano ha sempre nascosto nel suo Archivio Segreto documenti inerenti la questione Ufologica.

La cosa più incredibile, è che non appena ebbi iniziato queste mie ricerche incappando nei documenti UFO del Vaticano chiamati dal Dottor Lissoni gli UVF (Ufo Vatican Files) iniziarono a saltar fuori vari elementi che ponevano il Vaticano stesso all’interno di un misterioso ente il quale aveva come scopo nascondere la verità sugli UFO e tale funzione rientra nel termine noto come:

CONGIURA DEL SILENZIO

Congiura del Silenzio

 

 

Una prima indicazione la ebbi dall’intervista che il giornalista Cristoforo Barbato fece a un membro del S.I.V. (Servizio Informazioni Vaticano) dalla quale emergeva un forte legame tra il Vaticano stesso e la segretissima Area 51 legata da anni alla tematica UFO.

Il membro del S.I.V. rivelava che il Vaticano disponeva di due radio osservatori elettronici, uno in Arizona e uno in Alaska, i quali tramite la sonda SILOE assemblata nell’Area 51, inviavano e ricevevano messaggi da qualche presunto pianeta abitato.

Una seconda indicazione invece la trovai nel libro di Michael Hesemann dal titolo “Il Mistero dei Cerchi nel Grano”. In esso si parla di una congiura  di cui farebbero partela Gran Bretagna, gli USA,la Repubblica Federaletedesca e il Vaticano. Tale congiura aveva lo scopo di screditare i cerchi per il timore che venissero interpretati come messaggi extraterrestri causando un alterazione della coscienza del mondo.

E una terza indicazione proviene dai libri e ricerche dell’Ufologo Alfredo Lissoni il quale, soprattutto in due libri, “UFO I Dossier del Vaticano” e “Progetto Omega I Dossier UFO del Santo Uffizio” mostra come il Vaticano sia stato il primo ente a sapere della questione UFO e come dice Lissoni “…la Chiesaha sempre saputo, prima di qualsiasi Aereonautica Militare del pianeta. Ed ha sempre taciuto…”

Questi fattori ovviamente pongono il Vaticano come uno dei personaggi chiave di questo ente che mira ad effettuare la cosiddetta “Congiura del Silenzio” e per quanto riguarda gli altri membri accusati di farne parte ? quali elementi abbiamo contro di loro ?

Io stesso ammetto di non aver mai consideratola Gran Bretagnae la repubblica Federale Tedesca ma gli USA li avevo sempre visti come ottimi alleati del Vaticano, come del resto risulta dall’intervista effettuata da Cristoforo Barbato.

Molta gente vede in quell’intervista una bufala ma per quanto si possa considerarla tale è innegabile che il Vaticano stesso detenga un radio osservatorio elettronico, noto come VATT (Vatican Advanced Technology Telescope), in Arizona la quale confina con il Nevada dove si trova l’Area 51.

il VATT (Vatican Advanced Technology Telescope)

Un legame per quanto debole c’è ma viene rafforzato da altre fonti in cui si parla della questione dell’INGEGNERIA INVERSA in base alla quale gli USA ricorrerebbero a questa tecnica per riprodurre la tecnologia aliena di cui sono in possesso.

Molto di questo aspetto viene affrontato da Alfredo Lissoni nel suo libro “Gli UFO ela CIA” ma prima di concludere vorrei richiamare l’attenzione di tutti su una delle prime persone che in Italia ha usato il termine di Congiura del Silenzio:

 

IL CONSOLE ALBERTO PEREGO

i libri di Perego sulla vera realtà Ufologica

 

 

Alberto Perego è stato uno dei più grandi, se non il più grande, pioniere dell’ufologia italiana e riporto qui sotto due sue affermazioni estratte dal suo terzo libro dal titolo “Rapporto Perego sull’Aviazione di Altri Pianeti”:

 

“TUTTI SONO UOMINI: NON MOSTRI. ALCUNI POSSONO ESSERE CONSIDERATI I “NOSTRI PADRI” IN QUANTO HANNO DATO ORIGINE ALLE FORME DI UMANITA’ CHE SONO SULLA TERRA OGGI. QUESTI UOMINI GIUNSERO IN MIGRAZIONI ESTREMAMENTE REMOTE, SU QUESTI APPARECCHI: 500.000, 600.000, UN MILIONE DI ANNI FA. DA LORO DERIVANO LE RAZZE ATTUALI CHE ESISTONO SULLA TERRA.”

 “Potremmo giudicare stupidi gli uomini del rinascimento perché non possedevano la luce elettrica, il telefono, l’automobile, l’aeroplano o il televisore? Per lo stesso motivo non possiamo definirci stupidi, perché non possediamo ancora il disco volante. Ma saremmo stupidi veramente, se non volessimo accorgerci oggi che questi apparecchi operano intorno alla terra.”

Con queste parole Perego ci mostra dove nasce veramente l’ufologia e che essa non solo è un fenomeno che è sempre esistito ma che noi dobbiamo prenderne coscienza.

Inoltre nel suo rapporto, portato in auge dal giornalista Ivan Ceci con il suo progetto sul Console Perego, egli afferma che questi esseri non sono cattivi ma buoni e che se volessero farci del male lo avrebbero già fatto. Tale concetto, si va ad applicare anche al discorso dei famosi Rapimenti UFO i quali vengono visti con paura in quanto circola la voce che gli alieni ci rapiscono per studiarci.

Dopo anni e anni di rapimenti penso che ormai sappiano come siamo fatti e quindi non ci rapiscono per capire come siamo fatti ma ci prelevano, termine più corretto, per vedere a che punto ci siamo evoluti visto che ci hanno creato loro come lo stesso Perego e molti altri affermano.

 

In conclusione questa CONGIURA DEL SILENZIO mira a nascondere la verità e mostrarcene una diversa per controllarci tramite la paura e tramite una serie di parametri che ci vengono costantemente applicati nel tempo attraverso una serie di sistemi.

Questo mio articolo è un proseguimento del già citato articolo “La Matrix Ufologica: tra Ignoranza e Disinformazione” e mira a mostrare chi è a capo di questo programma di controllo.

 

Lombardi David – Direttore del Centro Italiano Ricerche

 

Fonti:

Rapporto Perego sull’Aviazione di Altri Pianeti – A. Perego

Alberto Perego: Il console che svelò il mistero dei dischi volanti – I. Ceci

UFO I Dossier del Vaticano – A. Lissoni

Progetto Omega: I Dossier UFO del Santo Uffizio – A. Lissoni

Gli UFO ela CIA– A.Lissoni

https://lombardimistero.wordpress.com/2011/07/10/la-matrix-ufologica-tra-ignoranza-e-disinforamzione/

https://lombardimistero.wordpress.com/2011/04/27/nwo-nuove-ipotesi-sul-complotto-area-51-vaticano/

 

 

Annunci

Pubblicato il 23 luglio 2011 su complotti e cospirazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: