La mia intervista su ALIENWORLD CLUB

Intervista fattami sul sito ALIEN WORLD CLUB insieme al Dr. Roberto Pinotti (sociologo e giornalista nel campo Scientifico/Aerospaziale e ricercatore) e al Dottor Domenico Pasquariello (del CEIFAN Centro di indagine sui fenomeni anomali)

1) C’ è vita su altri sistemi solari? Se si, in che quantità? Ci sono zone abitate della galassia e dell’universo che si sappia?

R) Sicuramente si. L’universo pullula di vita e ci sono diversi elementi a sostegno di tale tesi. Uno dei tanti è un meteorite giunto sulla terra il quale tra i vari amminoacidi ne conteneva cinque che sono alla base della formazione della vita umana. Purtroppo nonostante ci sia una buona dose di certezza sul fatto che in altri pianeti ci siano forme di vita non ci sono chiarimenti precisi su quale pianeta, al di là del sistema solare. Un piccolo riferimento sul nostro ce lo fornisce sempre Sitchin precisando ad esempio che prima del Diluvio Universale, causato dall’avvicinamento di Nibiru alla Terra, il pianeta Marte era un pianeta con condizioni di vita ottime ma al di là di questa piccola affermazione sulla vita presente in altri pianeti si sa ben poco.

2) Loro, gli alieni sono già sulla terra? Se si, da quanto tempo? Ci sono più razze di loro? Sono pacifici o hanno intenzioni ostili?

R) Le mie ricerche mi portano a dire si al fatto che gli alieni potrebbero essere sulla terra e da milioni e milioni di anni. Sulle razze non saprei dare una risposta in quanto le mie ricerche si stanno indirizzando sulla razza che ha dato vita al genere umano. Per quanto riguarda la questione dei “pacifici” o “ostili” credo che dipenda dalle razze. Quella che ci ha dato la vita la ritengo pacifica ma nulla toglie che vi siano delle razze ostili e che ci studiano di continuo per capire ogni nostra caratteristica.

3) Ci sono basi aliene sulla luna o su altri pianeti limitrofi? Sono vere le intercettazioni fatte agli astronauti in cui dicevano di vedere ufo sulla luna e in volo accanto ai loro veicoli?

R) Di basi aliene sulla luna o su altri pianeti ho sentito molto poco ma da quanto ho potuto apprendere dal RAPPORTO PEREGO terzo libro scritto dal Console Alberto Perego sulla terra sono sempre esistite basi aliene ben nascoste le quali però non avevano scopi negativi contro il genere umano ma tutt’altro.

4) Cosa è veramente Nibiru o pianeta X? Solo una finzione oppure esiste veramente? Se esiste, è vero che porterà caos e distruzione sulla terra? Comunque, nel caso fosse vero, chi ci sarà su questo pianeta e da dove provverrà? E chi si salverà… sempre se fosse vero…

R) Su Nibiru nonostante tutto quello che è stato detto e che si continua a dire ritengo che possa realmente esistere come pianeta e che su di esso vi abiti la razza aliena che ha dato vita al genere umano. Nei testi sumeri, secondo Zecharia Sitchin, questi esseri venivano chiamati Annunaki ed erano gli stessi Elohim della Bibbia. Per quanto riguarda Caos e distruzione è molto difficile fornire una risposta visti i pochi elementi che si hanno a disposizione.

5) I governi sanno quello che sta accadendo sugli alieni? Ci sono complotti tra loro e gli alieni? Sono veri i casi di rapimento? Se si, da quando hanno luogo questi casi di abduction? La chiesa è informata?

R) I governi, in particolare quello degli Stati Uniti e la chiesa hanno sempre saputo e io stesso tempo fa scrissi un articolo sul loro coinvolgimento nel nuovo ordine mondiale (ecco il link per gli interessati http://www.croponline.org/chiesa_nwo.htm). La chiesa è stata secondo me il primo ente a sapere tutto della questione UFO e anche sui rapimenti i quali avvenivano anche in tempi molto remoti come dimostrano alcuni episodi dell’antico testamento nei quali alcuni profeti veniva assunti in cielo e le caratteristiche degli episodi ricalcano in modo impressionante i moderni rapimenti UFO. Quelli che oggi vengono dipinti come eventi negativi ossia di alieni che voglio solo e ripeto SOLO studiarci è una visione totalmente errata. I rapimenti hanno tra i vari scopi principali quelli di capire fino a che punto ci siamo evoluti. Dato che una razza aliena ci ha creati non ha senso studiarci per capire come siamo fatti: ci hanno creato loro. A tale proposito per chi è interessato vada sul sito del CENTRO ITALIANO RICERCHE e cerchi l’articolo sulla relazione de “Il quarto tipo”. Essa è la relazione esposta da me al convegno sui rapimenti UFO nella quale mostro cosa si nasconde dietro queste cose.

6) Cos’è il caso Roswell? Realtà o finzione? È vero il filmato in cui si vedevano dei chirurghi fare un esame autoptico ad un probabile alieno?

R) Roswell è stato per anni considerato come il punto di inizio dell’ufologia moderna. Tutt’oggi viene considerato da molti come tale ma io sono di ben diverso parere. Secondo il mio punto di vista Roswell non indica l’inizio del fenomeno UFO ma l’inizio dello studio del fenomeno stesso in quanto i dischi volanti esistono da milioni e milioni di anni se non di più. Per quanto concerne il filmato non mi convince molto. Non penso che una cosa cosi delicata come l’autopsia di un corpo alieno venga resa nota cosi facilmente.

7) Ci sono correlazioni tra civiltà primitive e alieni? Tipo l’antico Egitto e le piramidi… Molte comunità indigene affermano di essere state visitate da Dei dal cielo… Sono alieni questi Dei?

R) Io direi che le correlazioni tra civiltà primitive e alieni ci sono e sono veramente troppe. Basta leggere i libri di Sitchin, Von Daniken e anche quelli del console Alberto Perego per capire che questi esseri non solo sono in carne e ossa come noi ma sono stati in tempi molto remoti scambiati per divinità. Nelle mie ultime ricerche ho appurato che le divinità sumere, egizie e quelle del popolo ebraico erano le stesse quindi le correlazioni sono “lampanti”. La sfinge, ad esempio, che viene associata agli Egizi nelle ricerche di Sitchin veniva associata al dio sumero Marduk che in Egitto era noto come il dio Ra. Quindi concludo questa risposta citando il titolo di uno dei tanti libri del famosissimo Erich Von Daniken: “Gli dei erano astronauti” ossia quegli esseri che un tempo venivano scambiati per divinità sarebbero gli alieni di oggi.

8 ) L’uomo è un esperimento degli Alieni? Un ibrido tra loro e delle presunte scimmie che abitavano la terra millenni fa oppure no?

R) Su questo punto ho fatto una lunga ricerca di quasi tre anni e posso solamente dire che ci sono delle alte possibilità. Non posso entrare nei dettagli e posso solamente dare un “SI” secco in quanto il frutto della mia ricerca sarà discusso alla conferenza che sto organizzando a Roma sabato 7 maggio all’Hotel Pineta Palace sul sumerologo Zecharia Sitchin e il console Alberto Perego. Questa conferenza ha come base la genesi del genere umano e verranno fornite le prove sul fatto che noi siamo la creazione di una razza più evoluta proveniente da un altro pianeta.

9) Chi sono i famosi Man in Black? Sono uomini dei famosi governi ombra o altro?

R) Sulla questione dei Man in Black ci troviamo nel confine tra fantasia e realtà. Ho letto di loro nel libro dell’ufologo Alfredo Lissoni che tra l’altro ammiro moltissimo per la grande conoscenza che ha nel campo ufologico. Stando a quanto dice Lissoni questi uomini in nero hanno lo scopo di insabbiare tutti gli avvenimenti legati agli UFO. In un intervista lo stesso Lissoni li definisce “agenti governativi deviati che agiscono spesso al di sopra del presidente degli stati uniti sia per insabbiare tutte le informazioni ma soprattutto per gestire eventuale tecnologia aliena”.

10) Tutti i documenti che in questi mesi vengono alla luce, sono veritieri oppure sono contraffatti? Cioè, dicono la verità, oppure si mostra alla gente solo quello che loro vogliono che si veda?
R) Mi sembra strano che di punto in bianco la vera verità sulla questione UFO venga mostrata al mondo. Io ho seguito buona parte della questione dei documenti che sono stati resi noti in questi ultimi tempi ma secondo me chi è dietro questa sorta di diffusione di presunti documenti top-secret sugli UFO ha il puro e semplice scopo di mostrarci una falsa realtà. Nel corso delle mie ricerche ho trovato molti elementi atti a dimostrare come certe persone abbiano nascosto le vere origini del fenomeno UFO facendoci credere che tutto ebbe inizio negli anni 50 con Roswell, Majestic-12, ecc…

10) Quante foto, video, siti web e altro è vero nel mondo? Dobbiamo credere a tutto quello che vediamo, leggiamo e sentiamo oppure no?
R) Credere a tutto ossia a trecentosessanta gradi è sbagliato. Bisogna saper scindere l’illusione dalla realtà il che diventa sempre più difficile giorno dopo giorno. Ci sono fonti vere e fonti false. Come distinguerle ? Ragionandoci sopra. Come diceva Joseph Rouletabille giornalista-detective nato dalla penna di Gaston Leuroux, bisogna avvalersi del “verso giusto della ragione” il quale lo si riconosce in quanto qualsiasi cosa si faccia esso non cederà mai. Quindi quando si esamina un fatto legato alla questione UFO si raccolgono tutte le informazioni e si ricostruisce la questione facendo un ipotesi. Una volta sviluppata l’ipotesi provate a demolirla in tutti i modi. Se riuscite a farlo vuol dire che vi trovavate nel “verso sbagliato della ragione” ma se nulla riesce a demolire la vostra ipotesi allora ci troviamo nel verso giusto della ragione. Ecco cosa si deve fare quando si esaminano questioni UFO. Ovviamente tale metodo va rapportato a tutti i possibili campi del mistero. Diciamo che do questo consiglio a tutti in quanto vedo molta gente che da per scontato qualsiasi cosa veda alla televisione o sui giornali.

11) Tra i presidenti, i capi di stato, governi vari, militari etc… chi è a conoscenza di tutto?
R) Senza dubbio il governo degli Stati Uniti sa moltissime cose ma ne circolano voci anche su quello Russo. Io credo che tutto ruoti intorno alla retroingegneria o ingegneria inversa dove da un veicolo alieno che si ha a disposizione si tenti di ricostruirne un modello uguale in tutto e per tutto.
12) Nella Bibbia si parla di cose alquanto fenomenali o straordinarie… si parla di alieni su essa? Il Dio di Mosè, è un alieno?

R) La Bibbia è piena di eventi che oggi definiremo “ufologici” e stando ai miei sette anni di ricerca posso dire che gli angeli della Bibbia possono essere benissimo gli alieni di oggi. Essi infatti vengono identificati nella razza Beta degli alieni. Per quanto riguarda il Dio di Mosè è quasi certamente un alieno. Uso il quasi in quanto sono ancora alla ricerca delle cosiddette “prove schiaccianti” ma ci sono moltissimi elementi i quali dimostrano che il Dio in questione sia una delle divinità sumere provenienti dal famoso pianeta Nibiru.

13) Dio, chi è? E’ l’essere superiore che ci ha creato? O meglio, una razza superiore aliena e molto avanzata nella tecnologia e vecchia più di noi di millenni? Se si, che razza è? E da dove proviene?

R) Sul concetto di Dio la questione è molto complessa ma stando al mio ultimo anno di ricerche sono giunto alla conclusione che il termine “Dio” sia stato inserito per eliminare il politeismo. Nella Bibbia più che altro nell’antico testamento si parla di ELOHIM che significa “Le Potenze” ossia un gruppo di divinità ma poi questo termine venne poi sostituito con il generico “DIO”. Infatti a sostegno di questa cosa non c’è solo l’affermazione molto ben documentata di Alfredo Lissoni nel suo libro “Progetto Omega” ma ci sono anche i libri di Zecharia Sitchin e di Erich von Daniken i quali mostrano come il Dio della Bibbia avesse uno strano comportamento e ciò viene spiegato se invece di essere un solo Dio ne fossero più di uno ossia i famosi Annunaki. Conosciuti nella Bibbia come Elohim, che provenivano dal famoso pianeta Nibiru.

14) Cosa è realmente l’Area51?

R) Quel poco di reale che si sa sull’Area 51 è che si tratta di un base militare “ultra” top-secret dove vengono fatti studi molto segreti e la cosa non esclude assolutamente che si possa trattare di studi condotti su veivoli Alieni. Le mie ricerche fatte sull’Area 51 e sulla misteriosa figura del fisico nucleare Robert Lazar sono state messe in relazione ad alcuni aspetti ufologici di cui si occupa il Vaticano. Un esempio è il V.A.T.T. ossia VATICAN ADVANCED TECHNOLOGY TELESCOPE  il radiotelescopio elettronico del Vaticano il quale si trova principalmente in Arizona al confine con il Nevada guarda caso dove si trova l’Area 51. Ovviamente non mi baso solo su questo ma questa sorta di coincidenza mi ha portato a svolgere un indagine molto accurata e nel famoso articolo che ho citato nella domanda numero cinque ci sono i principali elementi a sostegno della mia tesi.

Web site: http://www.centroitalianoricerche.com

fonte: (PER CHI VUOLE VEDERE ANCHE I PUNTI DI VISTA DEGLI ALTRI ESPERTI INSIEME AI QUALI SONO STATO INTERVISTATO)

http://www.alienworldclub.com/tripla_intervista.htm

Annunci

Pubblicato il 10 luglio 2011 su Interviste. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: