ILLUMINATI IERI E UFOLOGI OGGI: Una duello senza fine

In uno dei suoi romanzi più famosi dal titolo “Angeli e Demoni” Dan Brown parla di una famosa setta del passato nota con il nome degli “illuminati” i quali si servivano della scienza per dimostrare quello che la chiesa definiva semplicemente “la fede”.

Nel libro si parla di tecnologie avanzate le quali sono in grado di sviluppare l’antimateria e riprodurre il fenomeno del “Big Bang” ossia  il modello cosmologico riguardante lo sviluppo e l’espansione dell’universo. Tale tecnologia verrà usata da alcune persone che sostengono di essere gli ultimi membri della setta degli illuminati, tolta di mezzo dalla chiesa moltissimi anni prima, per la loro rivincita.

Per quale motivo gli illuminati, restando nel tema del libro, volevano vendicarsi sulla chiesa ?

La chiesa non voleva che la scienza sostituisse la fede in quanto quest’ultima era il pilastro cardine della religione ?

la piramide dell'NWO con l'occhio che controlla tutto

Io credo che un ipotesi valida possa essere la seguente:

supponiamo che la chiesa sia sempre stata a conoscenza della verità che si celava dietro i fatti misteriosi i quali nel corso dei secoli sono stati descritti come eventi miracolosi legati alla fede e supponiamo che abbia usato il suo grande potere persuasivo per far credere al mondo che tutti quei misteri erano opera di Dio. Cosa accade se all’improvviso compaiono delle persone pronte a dimostrare che dietro tali fatti non ci sia niente di Divino ma dei processi scientifici che il mondo può sapere ? il potere della chiesa andrebbe distrutto all’istante. Quindi ecco perche la chiesa si vede costretta a togliere di mezzo gli illuminati.

Nonostante sia un ipotesi non possiamo negare che in essa vi sia una logica molto solida. Tutto gioca su una grande fonte di potere e di conoscenza. Chi ha la conoscenza ha il potere e chi ha il potere domina. Ma chi vuole distruggere il potere mette in pericolo chi lo detiene e questo è quello che è successo.

Come dice il Dottor Alfredo Lissoni nel suo libro “Ufo I Codici Proibiti” :

“L’UOMO NELL’IGNORANZA SI DOMINA MEGLIO”

Piramide NWO con alla base la prigione dell'Ignoranza

E io credo che la chiave della questione in anni e anni di fatti storici e di misteri sia sempre stata questa:

“IL POTERE”

Il potere è conoscenza e la conoscenza è potere

Nonostante “Angeli e Demoni” sia soltanto un romanzo io sono del parere che in esso Dan Brown abbia voluto mostrarci una realtà incredibile che molte persone ignorano.

Quale ? per capire bene la questione iniziamo dal mese luglio del 1947 fino ai nostri gironi.

Tra il 1947 e il 1969 saltano fuori due termini che sono “l’ufologia” e la “clipeologia” i quali ci fanno capire che se in passato vi erano persone pronte a svelare con i pochi mezzi di cui erano a disposizione cosa si nascondesse dietro i misteri religiosi ora ve ne sono di più e con in mano una tecnologia più avanzata che potrà far luce su molte cose oscure ma procediamo con ordine.

Nel luglio del 1947 con il Crash di Roswell ha inizio la scienza ufologica anche se da altre fonti si sospetta che essa sia iniziata molto tempo prima. Tralasciando ciò e dando per buona tale data da essa in poi iniziano a nascere termini come UFO, disco volante, oggetto volante non identificato, alieni, extraterrestri, ecc….

Lo studio del fenomeno UFO e dei presunti esseri che pilotavano quegli strani oggetti nei cieli aumenta sempre di più fino a quando negli anni 50-60 due scrittori Erich Von Daniken e Peter Kolosimo iniziano a sviluppare una nuova teoria in proposito.

Nacque “la teoria degli antichi astronauti” la quale cercava di dimostrare, servendosi principalmente dei vari testi antichi di tutte le religioni, che gli esseri che pilotavano quegli oggetti volanti noti come Ufo non erano altro che le divinità di tutte le religioni.

Tale teoria che assunse il nome di “clipeologia” o anche “paleoufologia” venne poi sviluppata ancora di più grazie ad altre due scrittori di nome Zecharia Sitchin e Edgar Cayce.

In modo particolare Sitchin diede una svolta a questa nuova teoria e citò una sua importante affermazione:

« — Crede che l’avvistamento di UFO sia in relazione con il ritorno degli Annunaki?
— Si, ma devo prima ricordare che il cosiddetto fenomeno UFO è conosciuto fin dai tempi più antichi. Perfino nella Bibbia si parla di oggetti che oggi definiremmo come UFO. Mi riferisco alle descrizioni del profeta Ezechiele, alla scala ascendente dal cielo del sogno di Giacobbe, al carro di fuoco di Elia, per fare solo alcuni esempi. »

Ovviamente Sitchin fa degli esempi ma anche Von Daniken nel suo libro “Gli Dei Erano Astronauti” mostra molti esempi di come la maggior parte degli eventi chiave e misteriosi della Bibbia possono essere visti in chiave ufologica.

Anche se basta il titolo del libro a farci capire la questione:

“Gli Dei Erano Astronauti” il che equivale a dire “Gli dei del passato sono gli extraterrestri di oggi”.

Tutta questa storia di Ufo legati alla religione cosa centra con la questione degli illuminati di Dan Brown ?

Il fulcro del collegamento è legato alla questione dell’eterna lotta tra fede e scienza ossia la scienza attraverso l’ufologia cerca di fornire spiegazioni razionali a tutti quei fatti del passato avvolti nel mistero mentre la chiesa cerca di evitare che ciò accada. Se la clipeologia arrivasse a mettere le mani su delle prove decisive il potere della chiesa andrebbe a sparire di colpo lasciando spazio ad una nuova realtà.

Il mondo intero non si troverebbe più di fronte divinità intangibili ma esseri in carne ed ossa i quali vivono su altri pianeti e con l’aiuto della tecnologia potrebbe addirittura raggiungerli.

Tale ipotesi degli dei in carne ed ossa viene molto approfondita da Alan F. Alford nel suo libro “Il Mistero della Genesi delle Antiche Civiltà” e guarda caso lo scrittore si basa molto sul lavoro di Erich Von Daniken e di Zecharia Sitchin.

Tornando alla domanda inerente la realtà che Dan Brown voleva mostrarci secondo me era proprio questa. Nonostante in “Angeli e Demoni” non si parli di Ufo ci fa capire che c’è sempre stata una lotta tra fede e scienza in cui la prima mira a camuffare la verità definendo fatti misteriosi come “miracoli” o “opere divine” mentre la seconda cerca di togliere quel velo di finzione e mostrarci cosa vi si nasconde dietro attraverso lo sviluppo della tecnologia

Lombardi David – Direttore Centro Italiano Ricerche

Angeli e Deomoni – Dan Brown

Gli dei Erano Astronauti – Erich Von Daniken

Ufo i Dossier del Vaticano – Alfredo Lissoni

Ufo i Codici Proibiti – Alfredo Lissoni

Il Mistero della Genesi delle Antiche Civiltà – Alan F. Alford

Annunci

Pubblicato il 30 aprile 2011 su complotti e cospirazioni. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: