Area 51: testimonianze ed elementi

Uno dei luoghi piu misteriosi e più studiati in rapporto agli Ufo e quindi agli alieni è la famosa area 51. L’america è composta da 50 stati e quest’area è il cinquantunesimo stato. Quest’ultimo oltre ad avere il nome di Area 51 ne ha anche un altro ossia “Dreamland” che significa “mondo del sogno”.

Essa è una zona off limits di cui il governo continua a negare l’esistenza e dove neanche il presidente degli stati uniti può avere accesso. In essa vi sono diverse postazioni super segrete che vanno dal famoso complesso S-4 (dove verrebbero testati aerei segreti e prototipi sperimentali) alla supersegreta base di Dreamland o Area 51.

In essa l’accesso è super vietato e di fatti ai miliari è concesso sparare a vista ed uccidere gli intrusi.

Le misure di sicurezza usate sono: laser, mine anti-uomo, elicotteri, telecamere dotate di sensori termici, lenti all’infrarosso e vi è persino un satellite che tiene sotto controllo l’intera regione dallo spazio. Esso può far detonare le mine anti-uomo con segnali a microonde.

La zona si trova intorno al lago prosciugato di Groom (Groom lake) ed è profonda centinaia di metri quindi anche in grado di resistere ad un bombardamento atomico.

Inoltre in essa vengono costruiti e collaudati gli aerei invisibili stealth F-20 e l’ipersonico aurora, un aereo in grado di raggiungere gli 8000 chilometri all’ora, cioè talmente veloce che, sperimentato in scozia, venne scambiato per un Ufo.

Alcuni curiosi ufologi giapponesi vennero in Nevada armati di macchine fotografiche, cineprese e videocamere. In un occasione riuscirono a riprendere un Ufo sopra Groom Lake.

Alcuni scienziati che hanno sostenuto di aver lavorato all’interno dell’area 51 dicono di aver visto in alcune stanze dei contenitori in vetro dove sarebbero custoditi e studiati dei feti extraterrestri. Sempre secondo questi scienziati, il governo segreto terrebbe prigioniero, in una sezione di Dreamland, un grigio (o Alfa) vivo e collaborante.

Dopo questa carrellata di informazioni base su uno dei posti più misteriosi del mondo passiamo ad una serie di testimonianze fatte da persone che sostengono di aver lavorato o nella famosa AREA 51 o meglio ancora nella famosa area S-4.

Ho cercato di riunire tutte le testimonianze possibili prese da diversi documentari. Le testimonianze sono quelle di Robert Lazar, fisico nucleare che nel 1989 fu assunto a lavorare nell’area, Derek Hennesy, ex guardia di sicurezza dell’S-4 e Jhon Lear un pilota della CIA.

Iniziamo da Robert Lazar riportando come prima cosa un discorso introduttivo preso da un documentario:

“È il 1989 quando il fisico Robert Lazar rilascia questa dichiarazione shok al giornalista  televisivo George  Knapp. Lazar  dice di aver lavorato per alcuni mesi in una zona super segreta dell’area 51 chiamata S4 dove in hangar sotterranei sarebbero conservati nove dischi volanti caduti nelle mani del governo americano. Lazar avrebbe lavorato su uno di questi. Il suo compito era quello di studiare il funzionamento della tecnologia aliena che sarebbe stata poi utilizzata per costruire ordigni bellici sempre più evoluti. Secondo Lazar nella base sarebbero state anche effettuate autopsie sui corpi di alcuni extraterrestri provenienti dal sistema stellare binario … ( nel documentario non si capisce bene il nome). autopsie di cui lui avrebbe letto i risultati”

La prima testimonianza di Lazar riguarda cosa ha visto nell’hangar ed è la seguente:

“quando sono entrato nell’hangar ho visto con i miei occhi una nave spaziale aliena che il servizio segreto della marina americana stava analizzando”

Nella seconda testimonianza Lazar afferma che l’astronave da lui esaminata era di natura extraterrestre:

“assolutamente si. Alieno. Non c’è dubbio. Prima di tutto lo scopo del progetto era analizzarlo. Se si fosse trattato di un mezzo degli stati uniti non avremmo perso tempo a cercare di capire come lo avevamo costruito. In secondo luogo per le dimensioni delle attrezzature interne, per le dimensioni dei sedili e dei materiali utilizzati a noi totalmente estranei. E poi per il carburante. L’elemento 115 è virtualmente inesistente”

 

Passiamo ora alla testimonianza di Derek Hennesy ex guardia di sicurezza dell’area S-4.

“mi hanno minacciato. vivo in clandestinità. Non ho un futuro. Ma voglio rendere noto quello che so. I cilindri erano larghi 60 cm e alti 1,85 m circa.

Erano tutti identici e anche le creature conservate li dentro erano esattamente identiche. Non si potevano distinguere l’una dall’altra”

Ma qui però subentra una strana incongruenza. Mentre Hennesy dice che i dischi erano tutti identici, Lazar fornisce una testimonianza molto ma molto diversa:

“erano in hangar separati. E comunque tutti visibimente differenti”

Molto strano non trovate ? chi dice che erano visibilmente differenti e c’è chi dice che erano tutti identici. Uno dei due mente. Ma chi ? al momento non posso fornire una risposta esauriente in quanto ci sto ancora lavorando sopra. Prima di concludere questo articolo voglio esporre la testimonianza di Jhon Lear pilota della CIA il quale ci fornisce la disposizione geografica dell’area S-4 includendo nel discorso il fisico Robert Lazar:

“a sud di Groom Lake nell’angolo nord orientale del centro  sperimentale del Nevada c’è il Papoose Lake che è un lago salato dove si trova una zona  super segreta denominata Area S4 e credo che sia proprio li che vengono condotti gli esperimenti sui dischi volanti. Fra le mie varie fonti di informazioni quella primaria è Bob Lazar il quale ha lavorato su uno dei nove dischi volanti li custoditi”

Annunci

Pubblicato il 21 marzo 2011 su Ufologia. Aggiungi ai preferiti il collegamento . Lascia un commento.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: